LMS 3. Cartagine, il Mediterraneo centro-occidentale e la Sardegna. Studi in onore di Piero Bartoloni

Cartagine, il Mediterraneo centro-occidentale e la Sardegna. Società, economia e cultura materiale tra Fenici e autoctoni. Studi in onore di Piero Bartoloni, a cura di Michele Guirguis, Sara Muscuso e Rosana Pla Orquín, Sassari, 2020, pp. 280, ISBN 978-88-942506-2-6.

L’opera raccoglie una serie di contributi presentati in occasione della Giornata di Studio in onore di Piero Bartoloni intitolata “Cartagine, il Mediterraneo centro-occidentale e la Sardegna. Società, economia e cultura materiale tra Fenici e autoctoni” (Sant’Antioco, 29 luglio 2017), cui si aggiunge un’ulteriore miscellanea di scritti da parte di vari autori che hanno voluto rendere omaggio a Piero Bartoloni, spaziando dalla preistoria e dalla protostoria delle isole centro-mediterranee al periodo del dominio romano. Il I volume tratta una varietà di temi, contesti culturali e territoriali di sicuro interesse per gli specialisti del mondo antico, dall’esegesi delle fonti storico-letterarie allo studio dei materiali archeologici, dall’analisi delle problematiche iconografiche e religiose fino alla presentazione di contesti e materiali inediti di grande valore documentario, relativi agli antichi insediamenti di Sulky, Tuvixeddu, Mozia, Pyrgi, Ibiza e altri ancora. Il denominatore comune è la ricerca di una storia e di un’archeologia delle interferenze mediterranee, con focus centrale nell’età fenicia e punica ma aperta a tutti i periodi dell’antichità, nel segno di un continuum temporale millenario.

Per leggere e scaricare gli articoli singolarmente premi sui link dell’indice.

Per sfogliare online l’intero volume in bassa risoluzione clicca qui

Scarica l’intero volume in alta risoluzione [20Mb]

INDICE
 
I. Locci, Saluto del Sindaco di Sant’Antioco
M. Guirguis, S. Muscuso, R. Pla Orquín, “Caro Prof.”: dalla Giornata di Studio alla pubblicazione
F. Cenerini, Il ruolo delle donne nel Poenulus di Plauto
B. D’Andrea, Gli animali nelle stele votive puniche e di tradizione punica del Nord Africa (V sec. a.C. – IV sec. d.C.)
S. Giardino, Vases zoomorphes phéniciens et puniques de l’Afrique du Nord : comparaisons, fonctionnalité et symbolisme
E. A. Insinna, Le macine di Molaria (Mulargia-Bortigali) a Cartagine e le relazioni sardo-puniche con specifico riferimento al Marghine
M. G. Melis, Mobilità e scambi nel Mediterraneo centro-occidentale. Sardegna e Sicilia tra Eneolitico e Bronzo antico
L. M. Michetti, Cinque lucerne fenicie dal Quartiere “pubblico-cerimoniale” di Pyrgi
L. Nigro, Nuovi scavi al Tofet di Mozia (2009-2014): il Tempio di Astarte (T6), l’Edificio T5 e il sacello T8
A. Orsingher, Praising the rising sun. On a baboon-shaped vessel from Tharros
E. Pompianu, Vita domestica nella Sulky arcaica: un nuovo contesto dall’abitato fenicio
J. Ramon, Conflit et violence chez les Phéniciens d’Ibiza à l’époque archaïque ?
S. Ribichini, Saisons du molk
D. Salvi, La necropoli di Tuvixeddu e “le piccole cose”
C. Tronchetti, La ceramica attica di IV secolo a.C. in Sardegna e oltre
 
 

Publication date: July 2, 2020
ISBN: 978-88-942506-2-6
ISSN 2724-0894 [Online]
Keyword(s): Phoenician; Punic; Mediterranean Studies; Carthage; Sardinia.
License (for files): Creative Commons Attribution No Derivatives 4.0 International